Hotel Biafora S. Giovanni in Fiore (Cosenza) - Italia

Hotel Biafora Ambiente
Macchinario Uniconfort Biafora
Hotel Biafora Esterno

In Calabria gli scarti di una segheria scaldano un albergo

Un'esperienza quasi unica in Calabria quella di un albergo a S.Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza, dove il proprietario, in un territorio non raggiunto dalla rete di metano, ha deciso di dismettere il costoso impianto a gasolio per passare alle biomasse per la produzione di energia termica. Una scelta che fa da apripista in una regione, quella calabrese, ricca di foreste, la cui buona gestione può rivelarsi un’inesauribile fonte di biomasse.

RISPARMI PER L'IMPRESA E LE EMISSIONI RIDOTTE A ZERO

Una scelta non solo “verde”, dal momento che le emissioni dannose per l’ambiente si riducono a zero, ma anche vincente dal punto di vista economico, dal momento che le biomasse attualmente sul mercato hanno un costo così basso rispetto ai combustibili tradizionali da permettere un risparmio che porta all’ammortamento degli impianti in tre-cinque anni.

CI GUADAGNA ANCHE UNA SEGHERIA LOCALE

Nel caso del nostro albergo, poi, il risparmio per l’acquisto del carburante è ancora più alto. Grazie ad un accordo con una segheria locale, che vende lo scarto di produzione (liberandosi così di una voce di costo che è invece diventata una risorsa economica) a costi più contenuti delle biomasse reperibili sul mercato, l’albergatore risparmia circa il 60% sul suo conto energetico. E si assicura un carburante doppiamente ecologico, visto che è anche a chilometri zero.

UNA CALDAIA AD HOC

Uniconfort ha affiancato l’imprenditore da subito. Ha verificato la disponibilità di combustibile e testato la sua capacità termica nei laboratori di San Martino di Lupari; quindi ha progettato l’impianto sulla base delle esigenze del cliente e installato una caldaia Uniconfort Cmt S30 da 300 mila Kcal e 348 kW termici. L’acqua calda prodotta viene utilizzata per le esigenze termiche dell’albergo e della piscina, la cui acqua viene tenuta a temperatura proprio grazie all’impianto.


I numeri dell'impianto

  • Modello Caldaia: Cmt S30
  • Temperatura acqua riscaldata: 90°
  • Anno di installazione: 2008

Condividi: