Hameenlinna - Finlandia

Un processo industriale alimentato da Uniconfort

A Hämeenlinna, città 98 km a nord della capitale finlandese, STI funziona in maniera più efficiente producendo quantità significative di biodiesel. Il ruolo principale nel sistema è svolto da una caldaia a biomassa, progettata e costruita da Uniconfort. In pratica, l’impianto è alimentato da trucioli di legno provenienti dalla produzione agricola e forestale.

LA BIOMASSA

L'impianto utilizzerà anche i rifiuti di combustione prodotti dai processi produttivi chiamati Bionolix (un prodotto che Uniconfort ha testato e analizzato), che verranno recuperati attraverso un sistema ad alta efficienza energetica e diventeranno una fonte rinnovabile per la produzione finale del biodiesel. In breve, si tratta di un impianto “autorigenerante”, che ottimizza e riscatta tutto il materiale di scarto che, altrimenti, non solo non sarebbe stato utilizzato, ma avrebbe avuto un grave impatto sui costi di smaltimento dei rifiuti di STI.

I NUMERI

L'impianto ha una potenza di 3000 kW (2.5 milioni di Kcal) e produce 4000 kg / ora di vapore ad una pressione di 16 bar. In media, per alimentare una caldaia di questo tipo con gas metano, sarebbero necessari almeno 2 milioni di m3 all'anno, con un costo totale di 600.000 Euro. Tuttavia, con la caldaia Global / G300 Uniconfort, sono sufficienti solo 3.000 tonnellate di cippato, che costano solamente 150.000 Euro all'anno, il che significa un risparmio del 75%. Ciò significa che l'intero progetto sarà completamente ammortizzato in soli tre anni e mezzo, secondo i partecipanti.

EMISSIONI

A queste cifre già impressionanti si possono aggiungere zero emissioni di CO2, una notevole riduzione della polvere fino a 10 mg / m3 grazie a uno speciale sistema di filtraggio nell'impianto ed per finire, non in ordine di importanza, l'edificio che ospita la caldaia senza costruzioni antiestetiche nel paesaggio.

CONTROLLO DA REMOTO

STI è uno dei leader nel campo delle energie rinnovabili. L'impianto è collegato da remoto per consentire il monitoraggio continuo e fornire rapidi interventi di emergenza quando necessari.


Condividi: